Assistenza domiciliare

La Cooperativa opera nel settore dal 1989. Ha svolto nell’ambito dei servizi sociali del Casentino per conto del Consorzio Casentino Sociale, il servizio di assistenza domiciliare nel comprensorio. Le operatrici, con qualifica di operatore socio sanitario o assistente di base, svolgono il proprio lavoro secondo le modalità concordate con l’utente, la famiglia e l’assistente sociale, instaurando un rapporto di fiducia che permette di effettuare al meglio il servizio. Le attività, svolte anche presso clientela privata, prevedono le pulizie della casa ed il riordino delle stanze, il supporto materiale e morale, l’assistenza diretta alla persona, oppure il sostegno nelle piccole commissioni giornaliere. Il servizio comprende anche l’assistenza domiciliare specialistica mirata a pazienti con patologia Alzheimer.
Ha attivo il servizio in accreditamento con il Comune di Bibbiena

Centri Terapia per Disabili

Dal 2006 la Cooperativa ha gestito, per conto del Consorzio Casentino Sociale, il Centro di Terapia Occupazionale “Pesciolino Rosso” di Pratovecchio, nel quale si svolgono attività di pittura e ceramica (con partecipazione a mostre ed esposizioni) cucito, cucina e altre attività moto/sensoriali. Le attività sono realizzate in gruppi seguendo le diverse tipologie di handicap degli utenti. Durante il periodo estivo sono organizzate manifestazioni, uscite didattiche e soggiorni estivi con la finalità di favorire l’acquisizione di una maggiore autonomia dei partecipanti, o comunque di fargli mantenere il grado di socializzazione e le capacità tecniche/manuali acquisite.
La cooperativa si occupa anche del trasporto di persone con svantaggio, con l’ausilio di un mezzo di proprietà della cooperativa, attrezzato con sollevatore per il trasporto con carrozzine..

Accompagnamento individuale su autobus

La cooperativa svolge questo servizio, durante il periodo scolastico: operatori con qualifica di assistenti di base accompagnano minori in situazione di svantaggio, o i bambini che frequentano la scuola materna aiutando la movimentazione sui pulmini e controllando la sicurezza durante il tragitto casa-scuola.

Gestione RSA

La Cooperativa gestisce direttamente la R.S.A. “San Romualdo” nel Comune di Pratovecchio dal 1989 in convenzione con il Comune. La Cooperativa ha la gestione completa della  struttura dove tra l’altro gestisce la cucina curando la fornitura di pasti anche per esterni, prestando particolare attenzione alle forniture dei generi alimentari preferendo prodotti locali e di filiera corta. Per i prodotti di pulizia, medicali, biancheria, e di altri materiali, stiamo attenti a scegliere materiali poco impattanti che garantiscano oltre al risparmio energetico anche la sicurezza ambientale e la salute degli operatori che degli ospiti. A livello strutturale la Cooperativa si cura dei sistemi di sicurezza, nonché della manutenzione degli impianti. Per gli ospiti vengono realizzate attività di animazione, come disegno e creazione di piccoli oggetti con diversi materiali, attività motoria ed altre attività occupazionali, avvalendosi anche della collaborazione di associazioni di volontariato locale e del coinvolgimento delle famiglie degli ospiti.
Le misure restrittive resesi necessarie per contrastare la pandemia da Covid-19 hanno molto limitato le attività svolte in particolare verso l’esterno, con un crescente disagio per gli ospiti e gli operatori. Anche le visite dei familiari sono state limitate. Grazie all’intervento del Comune è stata allestita una casetta comunicante con l’interno della Casa di Riposo dalla quale è possibile, su appuntamento, fare visita ai parenti garantendo la necessaria sicurezza.

Assistenza scolastica in aula

Dal 2005 la Cooperativa svolge attività di assistenza in aula ad allievi svantaggiati e di aiuto all’insegnante di supporto presso gli istituti medi e superiori del Casentino. Il servizio, realizzato da personale con qualifica di assistente di base o di operatore scolastico, è attivato su richiesta dell’assistente sociale e concordato con la scuola. E’ attivo il servizio svolto in accreditamento con il Comune di Bibbiena.

Gestione dei servizi socio-educativi a domicilio

Il servizio, ad alto contenuto specialistico professionale, fornisce un ausilio all’apprendimento scolastico dei minori con difficoltà di inserimento, favorendo anche una corretta socializzazione con i coetanei e l’integrazione nel contesto sociale. Le educatrici hanno una laurea in Scienze dell’Educazione, Pedagogia o Politiche Sociali e gestiscono il servizio in base alle esigenze dagli utenti concordando le modalità di intervento con le assistenti sociali e le famiglie.
Il servizio è attualmente attivo in accreditamento con il Comune di Bibbiena.
Dal 2007 è stato attivato un servizio socio educativo su richiesta dell’Istituto delle Suore Figlie del Divino Zelo, con sede a Borgo della Collina (Comune di Castel San Niccolò) dove viene offerta ospitalità a famiglie e minori in situazione di disagio, a rischio e con difficoltà di integrazione.