Negozio Alimentari “Borgovecchio”

Nel 2010, la Cooperativa di Consumo di Stia, che gestiva il negozio da anni, si trasferì in altra sede più grande e funzionale, dall’altra parte del paese.

Il Negozio di Borgovecchio, parte integrante del centro storico del comune sarebbe stato chiuso, sguarnendo la zona di un servizio così essenziale.

La Cooperativa IDEA 2000 I.L. che da anni impegnata nella ristorazione collettiva, grazie alla disponibilità di alcuni Soci con adeguata esperienza, decise di fare un investimento acquistando il negozio, ammodernandolo in alcune parti e rinnovando l’arredamento.

L’impegno profuso per la cooperativa ed i soci è stato notevole, abbiamo dovuto organizzare un servizio nel centro storico del paese, dove difficoltà di posteggio e la tendenza delle altre attività di chiudere o spostarsi nel centro, in zone più frequentate, per aumentare la comodità e la visibilità ai clienti

La scelta è stata quella di continuare a dare un servizio alla cittadinanza, con particolare attenzione alle persone anziane, garantendo la spesa a domicilio, mantenendo la funzione di supermarket, dove puoi trovare tutto l’essenziale sotto casa, cercando di dare un ulteriore servizio con orari flessibili per agevolare chi lavora, o, nei festivi a chi vuole fare qualche acquisto con più tranquillità.

Solo grazie all’impegno dei soci della Cooperativa, e alle conoscenze acquisite in tanti anni di lavoro è stato possibile coinvolgere una serie di fornitori locali, con eccellenti prodotti di nicchia che rendono il negozio “Alimentari Borgovecchio” un fiore all’occhiello della Cooperativa, conosciuto e ricercato sul territorio dagli abitanti e dai turisti di passaggio.

Contatti:

Telefono: 0575 581490 email: borgovecchio@idea2000il.it

Momenti di crisi di questi anni non ci hanno lasciati indenni, la riduzione dei consumi, la ricerca di costi contenuti da parte della clientela per risparmiare, l’apertura di nuovi supermercati in zona, non possiamo negare che ci hanno messo in difficoltà, ma non siamo stati a guardare, ci siamo organizzati per migliorare l’offerta, incentivare i nostri soci all’acquisto, usando inoltre la struttura come punto di rifornimento di alimentari per le nostre strutture e le mense da noi gestite, incrementando così il giro di affari.

E non ci siamo dimenticati dei soci lavoratori della Cooperativa: a parte le campagne di sconti che proponiamo periodicamente, abbiamo cercato di agevolare, per quanto possibile, la possibilità di acquisto offrendo uno sconto ai nostri soci che fanno la spesa presso il nostro negozio. Quale incentivo di Welfare aziendale, mensilmente in busta paga viene rilasciato un fringe-benefit consistente in un buono spesa, che in momenti di crisi non risolve certo i problemi, ma vuol essere, oltre che un riconoscimento del servizio svolto, un piccolo aiuto.

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.